Monday, 19 January 2009

Chirpiness

[Rather long post - sorry! Italiano segue, come al solito]

On Skype to D the other day, she said that I sounded so different from when we last spoke, before the Christmas break - a lot livelier and happier. And I think she's right, you know - I do feel like things are coming together on various fronts and I'm more inclined to make the best of the situation.

It helps of course that this has been a particularly pleasant week, for reasons big and small. Starting from the most recent, yesterday I had a lovely day out with Ranj who is over here for a conference, and his friend Pablo (who I had somehow never managed to meet, but is awesome! And a curator at the Frick! Trust Ranj to be always well-connected :-) ). We met uptown to go to the Cloisters (Sam, have you been? Made me think of you) which were (was?) beautiful...I had gone with my parents the very first time we came to NYC, but I was 7 then and understandably have very vague memories only - much better this time round. We also had a rather nice and fancy lunch, and admired the ice floes on the Hudson. You can see them too - one is here



And a couple of others are on my Flickr stream. Most impressive. Seeing Ranj was great and made me only a little bit wistful and home/Oxfordsick.

The week had also started in a good way, as the previous weekend I was in Philadelphia overnight to see my cousin who was there for a conference (yes, conferences seem to be a recurring theme here!). It was good to see her, and fun being around studenty people again, and I think it really set me up for the rest of the week.

Another recurring theme of the week was Girl Scouts - I loaded up on Girl Scout cookies because I am greedy, and because I love them so, and hadn't had any in years and years and years. It made me unduly excited, even if they have changed the names of most cookies. I also contacted the local troop coordinator to see if I can go and help out at meetings or something, and she seemed cautiously optimistic, so that is good news! I would like to have something to do that isn't work, and I did love being a Girl Scout (skeletons in the closet? So far everyone has expressed surprise at my Girl Scout past, do I really come across as so useless? I camped in forests, I will have you know!), so hopefully this will work out - I think it would be awesome. And fill me with melodramatic nostalgia.

Work has also suddenly taken off, or come together, or some such phrasal verb. After much soul- and brain-searching and vagueness, I finally have a good idea of what I'm doing - and even wrote a conference abstract to prove it! It seems silly, but it really helped - even though most of it is promissory (the conference isn't til July anyway), I found it really helped give me a sense of direction and a structure to the work I have to do over the next few months. For those who care about such things, most of my research at the moment is focusing on speech acts in emails - mildly ironic given I've always hated teaching speech act theory, but there you go...

The other thing that really gave a boost to my work was a great meeting with our VP of research, who is a really inspirational and awesome woman. She helped me see where my work can fit into the bigger picture of research done here, which is something that had more than occasionally eluded me, and her enthusiasm for it, and for my ideas, rekindled mine and reminded me why I really wanted to come and work here and why I care about the things I work on.

As well as all these exciting news, lots of other little things have been keeping me busy, and cheerful. I am bingeing on The West Wing, since Nick had the complete set sent here as a surprise back-to-Princeton present (a much, much appreciated one). I joined the gym and will start going to classes tomorrow - stay tuned for my adventures in the world of cardio kickboxing *dangerous grin* Sam sent me some pretty wool so now I have no excuse not to start knitting like all the cool girls do, and having bought needles I am now ready to learn! AND I've made enquiries into driving and driving schools, I can't take any lessons until I do the theory exam (which varies from state to state), so now I am looking at the test materials for that - as you can see I am serious about this driving malarkey!

And to round all this chirpiness off, tomorrow we get to watch the inauguration at work...Calloo, callay, oh frabjous day, etc. - I am so, so excited about this!!


Italiano!

L'altro giorno ero su Skype con un'amica, che ha notato che la mia voce sembrava diversa dall'ultima volta che ci siamo sentite, prima delle vacanze di Natale - molto piu' vivace e pimpante. E credo che abbia ragione - mi sento come se tutto stia ingranando adesso, su tutti i fronti, e sono piu intenzionata a cercare il meglio in questa situazione.

Certo aiuta che questa e' stata una settimana particolarmente piacevole, per tanti motivi grandi e piccoli. A cominciare dal piu' recente, ieri ho passato una bella giornata con il mio amico Ranjan (oxoniano) che e' qui per una conferenza, e il suo amico Pablo (anche lui checazzissimo, e fa il curatore al museo Frick a New York!). Insieme siamo andati ai Cloisters che sono bellissimi...ci ero stata con i miei genitori la prima volta che visitammo NY, ma avevo 7 anni all'epoca e ne avevo soltanto vaghi ricordi - molto meglio questa volta! Abbiamo pranzato in un posto piuttosto chic, e ammirato il ghiaccio che galleggiava sull'Hudson - cf. la foto piu' su, e qualche altra sulla mia pagina di Flickr. Vedere Ranjan mi ha fatto troppo piacere e mi ha reso solo un pochino nostalgica e melanconica.

La settimana era gia' iniziata bene, perche' il weekend precedente ero a Philadelphia per vedere mia cugina che era li' per una conferenza (si', le conferenze sembrano esssere un elemento ricorrente qui!). E' stato bello vedersi, e mi sono divertita a essere di nuovo in un ambiente studentesco, e mi ha messo nell'umore giusto per il resto della settimana.

Un altro elemento ricorrente della settimana sono le Girl Scout - ho fatto scorta di biscotti delle Girl Scout perche' sono ingorda, e perche' li adoro, e non li mangiavo da secoli! Veramente mi sono esaltata molto, anche se hanno cambiato quasi tutti i nomi. Ho anche contattato la coordinatrice delle truppe locali per vedere se posso andare a dare una mano alle loro riunioni, e lei ha espresso un cauto interesse, il che e' una buona notizia! Mi piacerebbe fare qualcosa che non sia lavoro, e mi piaceva tanto fare la Girl Scout, quindi spero che si riesca ad organizzare qualcosa - sarebbe bellissimo. E mi riempirebbe di nostalgia melodrammatica.

Anche al lavoro improvvisamente tutto si sta apparando. Dopo molti dubbi e vaghezza, finalmente ho un'idea chiara di quello che sto facendo - e ho anche scritto un abstract per una conferenza per dimostrarlo! Sembra stupido, ma aiuta davvero - anche se per la maggior parte promette di fare le varie cose (tanto la conferenze e' a luglio), mi ha davvero aiutato a trovare una direzione e una struttura per il lavoro che dovro' fare nei prossimi mesi.

L'altra cosa che mi ha davvero lanciato sul lavoro e' stato un bell'incontro con la nostra VP per la ricerca, che e' una donna fantastica, che ispira sul serio. Mi ha aiutata a vedere come il mio lavoro si inserisce nel quadro generale della ricerca che si fa qui, che e' una cosa che mi era sfuggita piu' di una volta, e il suo entusiasmo per questo lavoro, e per le mie idee, ha riacceso il mio e mi ha ricordato perche' ci tenevo a lavorare qui e perche' per me sono importanti le cose su cui lavoro.

Oltre a tutte queste notizie eccitanti, ci sono tante altre piccole cose che mi stanno tenendo impegnata, nonche' allegra. Sto facendo una scorpacciata di The West Wing, perche' Nick mi ha fatto trovare il set completo qui come regalo/sorpresa di bentornata-a-Princeton (regalo molto molto apprezzato!). Mi sono iscritta in palestra e domani comincio a seguire un corso - prossimamente potro' raccontare delle mie avventure nel mondo del cardio-kickboxing *sorriso malefico* La mia amica Sam mi ha mandato della bella lana e ora non ho scuse per non cominciare a lavorare a maglia, ho comprato anche i ferri e sono pronta per imparare! E POI ho anche preso informazioni presso le scuole guida, non posso fare lezioni finche' non ho passato l'esame di teoria (che e' diverso da stato a stato), quindi adesso sto guardando i materiali per il test - come vedete sto prendendo questa cosa della guida seriamente!

E per finire tutta questa allegria, domani al lavoro possiamo seguire l'inaugurazione...urra'! Sono troppo troppo eccitata per questo evento!!

2 comments:

Fuffa said...

Io ho imparato il crochet durante le feste di Natale, ma anche se mi piace un sacco mi sento poco cool e molto vecchia...e mia mamma depreca la mia mancanza di femminismo perchè amo uno strumento di oppressione che l'ha afflitta da piccola.
ps guarda youtube ci sono un sacco di video per imparare:)

Ra said...

Darling, di' a mammeta che invece e' supercool e si porta tantissimo...le mie amiche lo fanno nonstop.
Usero' senz'altro youtube, visto che tua nonna si e' rifiutata di insegnarmi, rimandandomi appunto a internet...che nonna moderna. :-)